Villamirella Paestum
Italiano English Français Deutsch
Villamirella Palinuro
Benefit
Benefit

Prenota Ora!!

› Verifica Disponibilità
Verifica la Disponibilità e Prenota ora!

marina di camerota a casa dell'uomo di neanderthal

Un borgo marinaro dalle origini preistoriche

marina di camerota a casa dell'uomo di neanderthal

Condividi Questo Evento

Questo è un evento
in Corso
Affrettati!

Lo sanno tutti che ogni paese è una piccola scatola contenente storie e tradizioni che si perdono lontane nel tempo. Un lontano passato, remoto pieno di testimonianze che hanno tracciato il destino di un territorio.

A Marina di Camerota, un borgo marinaro del Parco Nazionale del Cilento, si nasconde una storia antica come il mondo. Con una suggestiva passeggiata tra il blu del mare e il verde della macchia mediterranea, seguendo la strada che da Palinuro costeggia il litorale cilentano, si giunge alla Perla del Cilento.

E’ facile capire perché questo luogo ha attratto e continua ad attrarre migliaia di turisti: natura selvaggia, profumi mediterranei, coste frastagliate, calette dalle acque cristalline, isolotti, torri di avvistamento, grotte di terra e di mare, ricche del fascino misterioso che affonda le radici nella preistoria.

Le Grotte di Marina di Camerota hanno attirato l’interesse scientifico ed assunto un’importanza internazionale grazie ai reperti storici portati alla luce dagli esperti. Le ricerche hanno permesso di ricostruire i cambiamenti avvenuti lungo la costa e le attività dell’uomo preistorico, dello stesso uomo di Neanderthal, il primo abitante di questo magnifico territorio.

Dal centro storico di Marina di Camerota, che conserva intatto l’aspetto di un borgo marinaro, attraverso vicoli che passano sotto suggestive volte ed arcate, si raggiungono le spiagge, dove come bocche, una dopo l’altra, si aprono le prime grotte paleolitiche. Siamo a casa dell’uomo di Neanderthal.

Grotta della Cala

La prima ad aprirsi, a pochi metri dal mare, è la Grotta della Cala. Composta da un’ante grotta e da un retro grotta, collegati da una strozzatura. La forma di questa caverna ricorda una clessidra. Ciottoli e armi in osso testimoniano la presenza dei nostri antenati Neandertaliani che nel Paleolitico medio hanno abitato la grotta. Lasciata poi in eredità all’Homo Sapiens, la grotta ha vissuto un utilizzo più sistematico. Si viveva di caccia a quel tempo; per tale motivo sono stati ritrovati vari strumenti in pietra, come grattatoi e punte dorso, resti faunistici, conchiglie marine usate come ornamenti, manufatti in osso e focolari. Le tracce rinvenute nel sito permettono di ricostruire mentalmente stili di vita, lontani da noi 20.000 e 40.000 anni fa.

Grotta e Riparo del Poggio

Su uno sperone di natura calcarea, esse formavano in origine un’unica caverna.  La cavità più piccola, corrispondente all’attuale Grotta, fungeva da drenaggio di una grotta enorme. L’uomo di Neanderthal trovava riparo al suo interno. Nel Pleistocene l’azione delle acque ha però portato ad un crollo determinando la forma odierna.

Abitata dal Paleolitico Inferiore fino all’Età del Bronzo, il suolo di questi luoghi ha conservato resti di cervo e di capriolo, orso bruno, rinoceronte, leone, sciacallo ed elefante. Tutte testimonianze dell’intensa attività di caccia dell’uomo. Dagli strati più recenti, provengono manufatti come punte, lame e raschiatoi, esempi di come, con il tempo, l’uomo di Neandertal abbia migliorato l’abilità di scheggiatura della pietra.

Grotta della Serratura

Il viaggio in questo tempo remoto continua. In fondo, sulla spiaggia di Lentiscelle, si apre la cavità il cui nome è legato alla caratteristica forma dell’apertura, quella della serratura di una porta. Abbastanza profonda, la grotta è stata abitata durante il Paleolitico superiore e il Neolitico. Fori provocati da piccoli molluschi, i litodomi, e solchi lasciati dalle acque marine sostengono la tesi che la grotta della Serratura è stata, nel corso dei millenni, sommersa dalle acque. Custode di resti di fauna, la grotta porta di segni dei vari cambiamenti climatici, come l’insabbiamento della costa con la presenza di stagni, poi rinvasi dal mare nel Mesolitico

Le grotte del Porto degli Infreschi

Il Porto degli Infreschi, gioiello marino del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, è un magnifico esempio di porto naturale. Le sue baie, le alte falesie rocciose e le grotte marine di quest’area protetta sono raggiungibili comodamente via mare con escursioni in barca. Per i più avventurosi e soprattutto amanti della natura e del trekking, c’è un sentiero che silenzioso si arrampica sulla costa e che lento scende sulla spiaggia. Sorgenti sotterranee rendono l’acqua della baia particolarmente fredda e poco salata. In alto, sulle coste, a controllo del porto naturale, con un glorioso passato di torre di avvistamento contro le incursioni dal mare, si trovano i resti della torre del Frontone o degli Infreschi e la cappella di S. Lazzaro. In basso, dove la terra incontra le acque, si aprono le grotte; le uniche raggiungibili via mare: la grotta degli Infreschi e del Noglio.

La grotta del Noglio, come un’antica villa con vista mare, non è raggiungibile dalla terraferma. Si entra  da un unico ingresso, che sembra un taglio verticale sulla parete a strapiombo nelle acque blu del mare. L’occhio del turista in vacanza a Marina di Camerota resta sempre impressionato dall’aspetto della grotta, che ricorda un teschio o un essere mostruoso. I vecchi pescatori di queste acque raccontano di strane leggende intorno all’insolita forma della caverna.

Anche se oggi resta un luogo difficile da raggiungere, il passato racchiuso all’interno della grotta ha rivelato agli archeologi che l’uomo ha abitato questa cavità naturale in diverse epoche della preistoria.

A 17 metri di altezza, su una piattaforma, dove il mare non può svolgere la sua azione erosiva, si sono conservate le tracce della presenza umana. Risale all’Età del Bronzo il pavimento artificiale, composto da strati di diverso materiale. Ignaro di ogni tecnica di costruzione, spinto solo dall’istinto della sopravvivenza colui che ha abitato la grotta ha disposto un livello di argilla su un lastricato composto da pietre e ciottoli, a sua volta steso sopra dei carboni incandescenti che surriscaldati hanno indurito l’argilla. Due focolari sono stati individuati ai due lati di questo primitivo ma particolare pavimento.

Chi sceglie il Cilento come meta per le vacanze non può perdersi questi posti in cui la storia la si tocca con mano. La visita alle grotte di Marina di Camerota è una delle attività adatta a tutti, istruttiva per i grandi, affascinante e avventurosa per i più piccoli.  Un faccia a faccia con la preistoria. Tutto l’allestimento, con manichini che riproducono nell’abbigliamento e nell’aspetto gli uomini delle caverne è stato curato dagli esperti dell’Università di Siena, in sinergia con la Soprintendenza e la direzione del Museo virtuale del Paleolitico di Camerota.

Di pomeriggio, quando il sole si avvia a raggiungere l’altra parte del mondo, è il momento ideale per visitare le grotte. Sul lungomare di Marina di Camerota, presso la zona del porto turistico, i ragazzi della Proloco e della Perla del Cilento attendono di guidare tutti coloro che vogliono affrontare questo viaggio. Più che un viaggio al centro della terra, si tratta di un’incursione, di un salto nel tempo che permette di capire le bellezze storiche racchiuse in questo fazzoletto di terra dove Marina di Camerota è il luogo da cui partire alla scoperta delle grotte della costa.

Uno dei borghi più suggestivi della costa del Cilento, con le case colorate dei pescatori che non possono vivere in nessun altro posto se non vicino al loro mare. Marina di Camerota è una delle mete preferite del Cilento dove oltre al mare anche la terra regala spettacoli unici. Le sue origini affondano le radici nella preistoria tanto che anche l'uomo delle caverne ha abitato questo territorio. Le tante grotte e i reparti portati alla luce sono la testimonianza che ci troviamo a casa dell'uomo di Neanderthal.
Chiama il numero +39 0974 938097 per Informazioni
Unesco Parco Nazionale del Cilento Bandiera Blu Parchi Italiani
› Non solo l´architiello, scoprite le bellezze di Palinuro
Indimenticabile
“Bellissima villa, ottima posizione per spostarsi e personale gentilissimo! Tornerò sicuramente”
Elisabetta Meravigli
Italia | 29/12/2018
Giorni Indimenticabili
“Che dire di Villamirella?! Un piccolo angolo di paradiso dove mi sono sentita coccolata per l' intera vacanza.... curatissimo nei minimi dettagli..dalla pulizia delle camere ..il parco ...i fiori...la piscina....la gentilezza e cortesia dello staff...l abbondante colazione con torte fatte in casa e quant'altro...dieci giorni indimenticabili....❤️”
Laura Maggi
Toscana | 30/10/2018
Un Piccolo Angolo Di Paradiso
“che dire di Villamirella,,,un piccolo angolo di paradiso dove mi sono sentita coccolata per l inltera vacanza curatissimo nei minimi dettagli....la pulizia delle camere il parco i fiori la piscina,la gentilezza e la cortesia di tutto lo staff... le abbondanti colazioni con le torte fatte in casa frutta yoguth cereali di tutto e di piu dal dolce al salato frutta compresa.... insomma 10 giorni 10 e lode......”
Sara
Italia | 25/09/2018
Incantevole
“Fine settimana di Settembre in questo residence davvero molto bello, a pochissimi minuti di auto dal centro e dalle bellissime spiagge di Palinuro. Tanti spazi verdi estremamente curati, appartamenti e camere puliti e confortevoli, piscina stupenda, area giochi per i più piccoli molto ben tenuta. Proprietari presenti ma discreti. In un unico aggettivo incantevole!!!”
Gennaro
Italia | 24/09/2018
Exceptional
“Wonderful place, garden and surrounding. Very nice owners and reception lady - Philomena:) The room was comfortable, nice terrace, very close to the supermarket, not so close to the baech by foot but if you have a car you have a good possibility to visit many different beaches in the neighbourhood. We had a good rest and fully recommend Villamirella!”
Konrad
Poland | 29/06/2018
Consigliatissimo
“Week end trascorso ultima settimana di aprile,10 + per professionalità e accoglienza. La stanza molto pulita, attenzione e cordialità da parte dei proprietari ,ci hanno fatto sentire come a casa. Gentilissima anche la receptionist Filomena. Ci ritorneremo volenieri.”
Paola Picardi
Puglia | 02/05/2018
Penso Proprio Di Ritornarci
“siamo tornati con mia moglie dopo aver soggiornato già a Luglio con mia figlia e mio nipotino, serbando un bel ricordo ed una ottima impressione. Bello il parco; Curate le camere molto ampie. Gentilissima la proprietaria. formidabile la colazione con dolci ogni mattina diversi preparati dalle sapienti mani della stessa proprietaria.”
Carlo
Sorrento | 13/10/2017
Bello E Pet Friendly
“Ho soggiornato qui la seconda settimana di settembre assieme al mio cane che ne é rimasto felicemente contento quanto me.Le foto non rendono giustizia a questa struttura che di persona é ancora più bella, superando di gran lunga le mie aspettative.Talmente bella, accogliente e piena di ogni confort che viene voglia di trascorrere il soggiorno solo al suo interno senza mai uscire fuori.Pulizia,disponibilità,cortesia e servizi eccellenti. Ci tornerò”
Valentina
Italia | 13/10/2017
Bello E Comodo, Ideale Per Famiglie
“Abbiamo allungato il soggiorno previsto perché ci siamo trovati benissimo. Un'oasi di pace e di verde davvero ben curato, con una bellissima piscina e appartamenti perfetti, dotati di tutto. Buono anche il ristorante-pizzeria. La cosa bella é che qui i bambini possono conoscersi e frequentarsi spontaneamente, senza le forzature del grande "Villaggio", girovagando in sicurezza e usando le varie aree gioco e nostro figlio di 9 anni si é divertito molto. Ma, nonostante ciò, non si sente mai chiasso e anche una coppia può trovarlo suggestivo. Vicinissimo c'é un gran supermercato e in pochi minuti di macchina (o navetta della struttura) puoi arrivare alla Spiaggia delle Saline o, meglio ancora, secondo noi, al Lido della Marinella (convenzionato). Personale cortese, in primis le cameriere. Complimenti e alla prossima.”
Andreaboz
Italia | 07/09/2017
Struttura Pulita E Ben Tenuta
“Ottima camera e cucina mediterranea. Aria condizionata bagno e camere confortevoli. struttura pulita e molto curata con parcheggio all'interno. Staff molto cortese. Piscina pulita con mini bar. esperienza da rifare”
Danielamartone1977
Napoli | 22/08/2017
Breve Vacanza
“Sono da poco stata per una breve vacanza a Villamirella.Il residence è bellissimo, sembra di nuova costruzione,la camera tripla che abbiamo abitato ,arredata con gusto, molto bella, come pure l'ingresso,le scale e i pianerottoli dell'edificio. Il proprietario è una persona molto squisita.Anche il personale e' stato molto gentile. Gli spazi esterni intorno alle varie costruzioni sono molto ben curati, aiuole,alberi, piante e fiori ovunque,e arredati di amache, panche di vario tipo, divani e poltrone da giardini e giochi per i più piccoli. la piscina è anch'essa circondata da tanto verde.la cucina , ottima,si completa con piatti tradizionali del luogo.che dire... spero di ritornarci!”
Rosanna Ungaro
Italia | 12/07/2017
Ottimo Soggiorno
“La camera è stata accogliente con ornamenti piacevoli, ma la colazione è stata decisamente gustosa ed abbondante:)”
Mariangelica
Italia | 11/04/2017
Residence Perfetto
“Sono stato due giorni con la famiglia (2 adulti e 2 bambini di 10 e 8 anni), ad inizio aprile, nel bellissimo residence della signora Mirella. Il posto è perfetto: 1. Appartamenti belli, spaziosi e puliti 2. Location tranquilla e molto curata (in primavera abbiamo trovato le piante in fiore che rendevano tutto ancor più bello) 3. Bella la piscina che i bambini hanno sfruttato molto volentieri 4. Gestori gentilissimi, sembrava quasi di essere già conoscenti. 5. Pochi minuti in macchina dal centro di Palinuro. Non ho idea di come possa essere la struttura in piena estate, in ogni caso la nostra esperienza é stata OTTIMA.”
Gianmaria D.
Dueville | 01/04/2017
Se è Bello D'inverno Cosa Sarà D'estate?
“Pulizia, letto comodissimo, struttura incantevole immersa nel verde, colazione ricca e di qualità, ospitalità, cortesia e per me assolutamente fondamentale...un ottimo bagno!!!! Quando tornerò per vacanza sarà la mia prima scelta! Visto il periodo la stanza era un po' freddina, ma appena ho fatto presente il problema è stato risolto immediatamente! Grazie!”
Christian
Italia | 01/02/2017
Esperienza Piacevole E Rilassante
“Appartamento spazioso, pulito e ben arredato. Cucina fornita di tutto l'occorrente. Staff gentile e la signora Mirella (la proprietaria della struttura) molto disponibile. Il residence é vicino ad una delle spiagge più belle (la spiaggia della Marinella) e un suo punto di forza é la presenza di un supermercato a neppure 30 metri. Merita di essere menzionato anche il ristorante all'interno della struttura che ci ha deliziato con i suoi gustosi piatti.E' stata una esperienza piacevole e rilassante. Da ritornarci. Lo consiglio vivamente.”
Sabina
Italia | 23/07/2016
Non Manca Nulla
“Struttura del residence molto bella, immersa nel verde -Appartamenti grandi e accoglienti , cucina attrezzatissima,pulizia ottima delle stanze -Staff molto cordiale -Presenza all'interno del residence di ristorante, piscina, area barbecue, noleggio bici gratuito, ping pong , biliardino,carambola,campo di bocce. -parcheggio interno”
Fabrizio
Napoli | 07/05/2016
C'era Una Volta Villamirella
“La struttura è immersa nel verde con vari appartamenti molto graziosi con spazio esterno attrezzato piscina solarium bar e ristorante. Lo staff è stato molto disponibile e cordiale le camere pulite con arredamenti nuovi, noi abbiamo soggiornato in mezza pensione la colazione la Cena erano abbondanti e squisite con pietanze cucinate direttamente dalla proprietaria!”
Francesco
Napoli | 22/09/2015
Come A Casa Propria
“Si ha la piacevole sensazione di essere a casa propria. Bella la struttura, piscine, appartamento etc... Massima libertà. Personale molto cortese e disponibile”
Fiorella
Agropoli | 09/09/2015
Meravigliosa
“Posto splendido immerso in un' oasi di verde ben curato all'interno del quale è situata la piscina. L' appartamento pulito, spazioso e graziosamente arredato.”
Arunta
Piano Di Sorrento | 07/09/2015